Una delle migliori strategie per garantire la continuità e la competitività del tuo business è la lead generation, ovvero la strategia che tramite strumenti e tattiche studiate da un team di esperti permette di indirizzare le leads verso il tuo business.
Altro obiettivo che si intende soddisfare con una strategia di lead generation è quello di consolidare la reputazione di un’azienda agli occhi dell’utente.

Le aziende che vogliono conquistare l’attenzione del consumatore e convincerlo a lasciare le proprie informazioni di contatto, devono riconoscere a quest’ultimo un qualcosa in cambio.
Si crea quindi una relazione win-to-win che prevede un vantaggio in termini reputazionali del tuo business e la soddisfazione dell’utente per aver ottenuto un contenuto di valore in cambio dei suoi dati.
Il contenuto di valore deve lasciare veramente soddisfatto l’utente e quindi deve essere elaborato in relazione agli interessi del target di riferimento perché se così non fosse l’impatto sarebbe negativo e potrebbe sancire la perdita definitiva dell’interesse inizialmente mostrato dall’utente. Quest’ultimo è generalmente restio a concedere i propri dati come email e numero di telefono ma se la “ricompensa” per il suo consenso è di valore, allora diciamo che esistono dei buoni margini di persuasione.

I lead magnets rappresentano dei contenuti di valore che se offerti all’utente possono invogliarlo a concedere i propri dati personali ad un brand. Sempre maggiore è il numero di aziende che ricorre alla strategia della produzione di lead magnet per fare lead generation e ottimi sono i risultati registrati.
Il lead magnet si presenta come una guida, un suggerimento che offre una soluzione tramite i prodotti/ servizi del tuo brand al problema dell’utente.
Elabora dei lead magnet interessanti e focalizza l’attenzione su alcune metriche chiave per misurare l’efficacia della strategie. Questo è l’atteggiamento migliore per pianificare strategie di successo.

I principali format di un lead magnet sono:
– le guide,
– gli ebook,
– dei video,
– l’iscrizione ai dei webinar,
– l’infografica,
– video corsi,
– delle consultazioni con un esperto,
– test con soluzioni per la verifica della conoscenza di una determinata competenza, codici sconto e coupon.

La metrica principale da monitorare è il tasso di conversione della lead in cliente, ma ci sono anche delle metriche meno rilevanti ma utili per capire se il lead magnet che hai creato è efficace come ad esempio il numero di visitatori al sito e il numero di download indicativi dell’interesse che il “premio” genera nell’utente.

Il contenuto di un lead magnet deve quindi non essere ordinario e banale ma deve convincere l’utente e invogliarlo ad effettuare il download. Per questo motivo i contenuti devono essere elaborati da esperti in materia che conoscono le esigenze del target di riferimento e sanno presentare i prodotti e servizi in modo chiaro e memorabile. I prodotti e servizi del tuo brand rappresenteranno la soluzione al problema dell’utente che ha mostrato interesse.
Inoltre, è consigliato elaborare dei contenuti focalizzati su temi più specifici e non generici. Questo aspetto favorisce la creazione di relazioni di lungo periodo tra il brand e l’utente. Per creare un contenuto di valore, avere chiaro l’obiettivo che si intende raggiungere è fondamentale. Le idee stanno alla base della realizzazione di un strategia se si concretizzano in obiettivi specifici e misurabili.

Il download del lead magnet deve essere semplice così da rendere agevole l’azione all’utente. Gli aspetti da perfezionare per rendere fluida l’azione dell’utente sono: il posizionamento della call to action e il form.
La call to action deve essere ben visibile e posizionata in modo strategico all’interno del sito web oppure in landing page create ad hoc. Inoltre, l’utente che intende effettuare il download dovrà compilare un form in cui inserirà le informazioni di contatto. Consigliamo di inserire poche domande ma strategiche per comprendere meglio le esigenze reali della lead. Form troppo lunghi e articolati disturbano il lettore e aumentano la possibilità di abbandono della pagina.

Non dimenticare di effettuare il follow up per aumentare le probabilità del concretizzarsi di un’opportunità commerciale. Offri consulenza all’utente, sii disponibile e professionale nel presentare delle soluzioni che possono soddisfare l’esigenza della lead. Questo atteggiamento favorisce la creazione di relazioni valevoli di lungo periodo e impatta positivamente sul business.

RICHIEDI UN AUDIT GRATUITO CON IL NOSTRO ESPERTO, MARCO MILLOCCA, SALES DIRECTOR DI T-DIRECT

RICHIEDI UN AUDIT GRATUITO CON IL NOSTRO ESPERTO, MARCO MILLOCCA, SALES DIRECTOR DI T-DIRECT

Richiedi un Audit gratuito.

Richiedi un Audit gratuito